Casa Nova il ristorante č gestito con passione e professionalitā direttamente dai soci Ignazio Spinetti e lo Chef Martino Convertino che nel 2003, formano una societā di gestione di strutture turistiche e acquisiscono in Alberobello una struttura molto bella e suggestiva, un vecchio frantoio del 1700 che diventerā poi "CASA NOVA" il ristorante.



Ignazio Spinetti comincia a muoversi nell'ambito della ristorazione giā dai 13 anni, operando durante il periodo estivo prima in ristoranti e poi in alberghi della costiera monopolitana, dove scopre di avere una passione innata per la ristorazione.
Finiti gli studi presso l'Istituto Professionale, segue la strada del mare esercitando per tre anni la professione di cameriere, a bordo delle navi.
Dal 1980 al 1988 č assunto presso il Park Hotel San Michele di Martina Franca (Ta) come Chef de Rang e in seguito come Māitre.
Dal 1988 al 1996 assume la direzione del ristorante Coccodrillo presso lo Zoosafari di Fasano (Br) con risultati di successo.
Dal 1996 al 2000 assume la direzione dell'Hotel Gemini 2 a Monopoli.
Nel 2001 segue con successo l'apertura di un nuovo complesso turistico a Crispiano (Ta), il Parco delle Querce.
Nel 2003 inizia il sodalizio con lo chef Martino Convertino che porterā alla realizzazione del CASANOVA il Ristorante.


Lo Chef Martino Convertino si qualifica presso l'istituto Professionale Alberghiero nel 1983.
Dal 1983 al 1985, opera presso La Chiusa Di Chietri.
Dal 1985 al 1987 presso il ristorante Il Guercio Di Puglia.
Nel 1987 č Cuoco Capo partita presso il Grand Hotel di Rosamarina.
Nel 1988 opera presso il ristorante Coccodrillo di Fasano:
qui inizia la collaborazione con il direttore Ignazio Spinetti, che da questo momento affiancherā
dal 1996 al 2000 all'Hotel Gemini 2 di Monopoli,
dal 2001 al Parco delle Querce di Crispiano,
fino ad oggi con la realizzazione di CASANOVA il Ristorante.