Viva le fave 'ngrapiate
di Ignazio Spinetti




FRICIELLI CON CAVOLFIORE VERDE E
FORMAGGIO POVERO

Ingredienti per 6 persone:
Fricelli freschi cottura 5 minuti (700 gr)
Cavolfiore verde (n.1 da 1 Kg circa)
Spicchi d'aglio (n. 3)
Acciughe salate (n. 5 filetti)
Pane grattugiato (200 gr)

Olio extra vergine di oliva (200 gr)
Sale e pepe quanto basta


Procedimento:
Pulire e tagliare il cavolo verde in tante piccole cimette cottura 20 minuti circa.
Mettere in una pentola con circa 10 litri d'acqua (per dare l'idea della grandezza della pentola) fare bollire l'acqua, salare e mettere in cottura prima il cavolfiore dopo circa 15 minuti insieme al cavolfiore aggiungere i Fricelli ed ultimare la cottura del cavolfiore e dei Fricelli.
Nello stesso tempo in una padella ampia con un diametro di 40-45 cm mettere 120 gr di olio, 2 spicchi d'aglio e i filetti di acciughe e far dorare fino a sciogliere le acciughe.
In un'altra padella antiaderente mettere 80 gr di olio, uno spicchio d'aglio, le acciughe e far dorare bene fino alla quasi scomparsa delle acciughe quando il tutto è ben dorato aggiungere il pane grattugiato e farlo tostastare in padella mescolando continuamente con un cucchiaio di legno fino al totale assorbimento dell'olio, a questo punto il formaggio povero è pronto.
Scolare bene i Fricelli ed il cavolfiore e passarli nella padella con l'aglio, l'olio e le acciughe e saltare il tutto, fare i piatti ed aggiungere qualche cucchiaio di formaggio povero.
Buon appetito.